Mezze maniche con ragù di totano

ragù di totano

È un piatto che affonda le sue origini nella Costa campana dove, anche i prodotti piú semplici e poveri si arricchiscono di gusto e poesia.

Il totano, appunto, pesce “povero” e dal sapore meno pregiato rispetto al calamaro,  in questa ricetta diventa protagonista assoluto. Esaltato dal profumo dell’olio aromatico delle Colline Salernitane e dal sapore unico dei pomodorini del Vesuvio. Un’esplosione di sapori che bisogna solamente “provare” per capire!           

Preparazione 10 min
Cottura 30 min
Tempo totale 40 min
Portata Portata principale
Cucina Mediterranea
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

  • 320 gr. di mezze maniche di Gragnano
  • 500 gr. di totani
  • 250 gr. di passata di pomodoro
  • 1 bicchiere di vino bianco consiglio un Costa d’Amalfi bianco doc
  • 1 spicchio d’aglio
  • Olio extravergine delle Colline salernitane fruttato di media intensità
  • Prezzemolo
  • Pepe
  • Peperoncino

Istruzioni
 

  • Pulire i totani privandoli di teste, cartilagine ed interiora. Lavare bene.
    totani
  • Tritarli tagliando prima a striscioline poi sempre più finemente a cubetti aiutandosi con un coltello ben affilato.
  • Rosolare, in una saltapasta ben capiente, due cucchiai di olio extravergine, l'aglio ed il peperoncino.
    soffriggere aglio olio e peperoncino
  • Appena iniziano a "sfrigolare" aggiungere i totani ed alzare la fiamma, spadellare per qualche istante poi sfumare col vino bianco secco.
    totani e vino bianco
  • Aggiungere il pomodoro ed un pochino di acqua di cottura della pasta che, nel frattempo avremo messo a cuocere.
    sugo di totani con pomodoro e vino
  • Aggiustiamo di sale, copriamo con un coperchio e abbassiamo la fiamma lasciando cuocere per circa mezz'ora.
  • Scolare i paccheri piuttosto al dente (consiglio di seguire i tempi di cottura indicati sulla confezione) e versarli nella saltapasta col sugo.
    saltare la pasta in padella
  • Aggiungere due cucchiai di olio a crudo, una presa di prezzemolo tritato e mescolare bene tutto lasciando mantecare.
  • Impiattare, un giro di pepe macinato fresco e… buon appetito!
    pasta con ragù di totano
  • Non in ultimo… un bicchiere di Costa d'Amalfi bianco doc d'accompagno ed il piatto è completo!

Ti piacerebbe avere tante nuove ricette sempre a portata di mano?

Ricette consigliate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vota la ricetta