Bruschette al profumo di mare

bruschetta senza aglio per antipasti e aperitivi

Nostalgia delle vacanze appena trascorse… voglia di sentire l’odore del mare … è così che nasce l’idea di queste bruschette che rievocano i momenti di spensierato relax e le cene in quei tipici ristorantini sulla spiaggia…
Facciamoci accompagnare da un buon calice di Greco di Tufo o da un Pigato di Albenga, dal sapore secco ed intenso, e la magia del sogno si trasforma in realtà…

Preparazione 12 min
Cottura 3 min
Tempo totale 15 min
Portata Aperitivo
Cucina Italiana
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

  • 8 fette di pane
  • 1 kg di vongole veraci e lupini
  • 8-10 pomodorini piccadilly di Sicilia freschi
  • 8 mazzancolle
  • 1 cucchiaio di alghe in fiocchi
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaino da caffè di curcuma
  • 4 cucchiai di olio
  • pepe a gusto personale
  • prezzemolo a gusto personale

Istruzioni
 

  • In un ampio tegame facciamo aprire le vongole veraci e i lupini, nel frattempo puliamo le mazzancolle sgusciandole ed eliminando il budellino nero sul dorso.
  • Laviamo i pomodorini e li tagliamo in pezzetti. In una padella facciamo rosolare l’aglio ed il peperoncino in 4 cucchiai d’olio, aggiungiamo le vongole sgusciate, le mazzancolle pulite, le alghe in fiocchi e, in ultimo, un po’ d’acqua di cottura delle vongole e nella quale avremo sciolto la curcuma.
    sugo di vongole
  • Saliamo e pepiamo a piacere e lasciamo cuocere tutto insieme per 2-3 minuti.
  • Affettiamo il pane, lo lasciamo leggermente abbrustolire in padella o in forno e su ogni fettina distribuiamo la nostra salsa e sistemiamo una mazzancolla. Guarniamo con prezzemolo e, a piacere, un giro di pepe macinato al momento.
    bruschetta di mare

Ti piacerebbe avere tante nuove ricette sempre a portata di mano?

Ricette consigliate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vota la ricetta