Crema di asparagi per crostini

crema di asparagi per crostini

Una crema dal sapore tutto primaverile per un primo piatto light o una cena leggera.

Asparagi freschi e patate, tutti qui gli ingredienti che sapranno trasformarsi in una preparazione gustosa e vellutata al palato.

Tiepida è stupenda e saprà deliziarci col suo profumo dolce e la consistenza cremosa.

Se non è tempo di asparagi freschi ma vuoi comunque provarla, puoi sostituirli con quelli surgelati, non sarà la stessa cosa ma sono altrettanto buoni!

Preparazione 20 min
Cottura 33 min
Tempo totale 55 min
Portata Aperitivo, Zuppa
Porzioni 2 persone

Ingredienti
  

  • 500 gr di asparagi
  • 1 patata media 200 gr. circa
  • 700 ml di brodo vegetale o preparato con 1 dado
  • 3 cucchiai di olio EVO
  • 1 scalogno
  • Sale a gusto personale nei quantitativi
  • Pepe a gusto personale nei quantitativi
  • Crostini
  • Grana grattugiato

Istruzioni
 

  • Lavare bene gli asparagi, togliere la parte terminale bianca che è la più dura e fibrosa.
    lavare asparagi
  • Tagliare le punte a circa 4 cm e tenerle da parte.
    tagliare punte asparagi
  • Successivamente tagliare i gambi a pezzetti piuttosto corti, circa 5-6 cm.
  • Intanto preparate il brodo vegetale o, in alternativa, potete usare 1 dado in 700 ml di acqua.
  • In una casseruola antiaderente, in 2 cucchiai di olio extravergine, far imbiondire uno scalogno affettato finemente.
  • Aggiungere i gambi e le patate sbucciate e tagliate a cubetti.
    patate e asparagi in padella
  • Far rosolare per circa 10 minuti girando di tanto in tanto per evitare che brucino, quindi versare il brodo bollente.
    versare brodo su asparagi e patate in padella
  • Regolare di sale e portare a cottura, a fuoco medio-basso, per circa 35 minuti con coperchio.
  • Una volta cotti gli ortaggi trasferirli, col loro brodo, in un recipiente che sia resistente e non si rovini quando andremo a frullarli.
    frullare asparagi e patate
  • Intanto sbollentare le punte degli asparagi per 5 minuti.
  • Una volta frullati gli asparagi e le patate, fino a consistenza cremosa, rimettere tutto nella casseruola ed aggiungere le punte, amalgamare tutto con 1 cucchiaio di olio a crudo e lasciar restringere, se necessario, per qualche minuto.
    crema di asparagi in padella
  • Servire in ciotoline o in un piatto guarnendo con una macinata di pepe ed un po’ di Grana grattugiato.
  • Per chi ama i sapori più decisi, consiglio una grattugiata di formaggio di capra stagionato.
  • Accompagnare con crostini.
    crema di asparagi con patate

Note

 

Differenza tra vellutata e crema

 
La vellutata è preparata utilizzando una base di burro e farina (roux) e prevede, generalmente, l’utilizzo di un paio di ortaggi o di verdure.
La crema, invece, ha come base la verdura o l’ortaggio scelto, che è protagonista unico, e le patate come addensante.

Ti piacerebbe avere tante nuove ricette sempre a portata di mano?

Ricette consigliate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vota la ricetta