Riso con zucchine e carote

riso con zucchine e carote

Dedicato a chi ama le verdure, è un risotto ricco di colore e di sapore, indicato in ogni stagione perché anche freddo è ottimo.

Perfetto in ogni occasione, anche come piatto unico, è leggero e delicato, il che lo rende adatto anche ai bambini che, in genere, non amano le verdure.

Inoltre è ipocalorico e sano, con un perfetto equilibrio tra la delicatezza e cremosità del riso e la croccantezza delle verdure crude e dei semi di papavero.
Pochi ingredienti per un grande sapore!

 

Preparazione 15 min
Cottura 16 min
Tempo totale 31 min
Portata Portata principale
Cucina Italiana
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

  • 280 gr. di riso Carnaroli
  • 2 zucchine medie
  • 1 carota
  • ½ scalogno
  • 2 cucchiai di semi di papavero
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • ½ bicchiere di vino bianco io suggerirei un Fiano dal gusto ben definito e armonico
  • 1 litro di brodo vegetale o di acqua
  • 50 gr. di burro

Istruzioni
 

  • Laviamo, asciughiamo e tagliamo à la julienne le zucchine e la carota.
  • Tostiamo il riso a secco (in modo che l’umidità non comprometta l’impermeabilizzazione dei chicchi), praticamente senza aggiunta di liquidi, per circa 3-4 minuti a fuoco medio alto, girando costantemente con una spatola di legno. Questo accorgimento aiuterà i chicchi del nostro riso a restare più integri e rilasciare l’amido in modo più graduale con un risultato finale più gradevole al palato e alla vista.
  • Appena il riso sarà pronto lo sfumiamo col vino e facciamo evaporare, quindi, aggiungiamo un mestolo di brodo vegetale o d’acqua bollente. Lasciamo cuocere qualche minuto, mescolando sempre, finché non sarà del tutto assorbito.
  • Versiamo, quindi, altro brodo o acqua, sempre bollente e già regolata di sale, e portiamo a cottura aggiungendo sempre altro liquido quando il precedente è assorbito. Mescolare spesso.
  • Intanto, in una padella, versiamo l’olio e soffriggiamo lo scalogno tagliato finemente, ⅔ delle zucchine e della carota, aggiustiamo di sale e portiamo a cottura velocemente. Nel caso ce ne fosse bisogno, ci aiutiamo con un pochino di acqua così che le verdure risultino morbide ma non sfatte.
  • A cottura completa del riso aggiungiamo le verdure saltate e mantechiamo, lontano dal fuoco, con il burro.
    mantecare riso con zucchine
  • A questo punto siamo pronti per l’impiatto. Con l’aiuto di un coppapasta (io ne ho scelto uno quadrato) formiamo una mattonella di riso, compattiamo bene e sformiamo. Decoriamo, ora, con la restante julienne di verdure crude, i semi di papavero ed un giro di olio.
    riso con carote e zucchine
  • Buon appetito!

Ti piacerebbe avere tante nuove ricette sempre a portata di mano?

Ricette consigliate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vota la ricetta